Sono 35 i milioni senza bonus fissi che l’Inter guadagnerà dalla cessione di Mateo Kovacic al Real Madrid. Come riportato da Sky, l’incasso servirà per rientrare dalle spese importanti di questo mercato.

La società nerazzurra vuole chiudere il bilancio a meno 30 milioni e avendo raggiunto meno 38 lavorerebbe solo su prestiti con obbligo di riscatto. L’obiettivo numero uno rimane Ivan Perisic, per cui l’Inter ha fatto oggi una nuova proposta: 3 milioni per il prestito che potrebbero salire a 4,5-5 milioni più 15 per l’obbligo di riscatto legato a dieci presenze da almeno un minuto in nerazzurro. Sempre valida per le corsie esterne dell’attacco di Mancini l’alternativa Diego Perotti.

fonte: tmw

SHARE